e nulla cambia che sia a scuola che  nella società